Logopedista Sara De Angelis

CHI SONO

 

Mi chiamo Sara De Angelis e sono una logopedista.

Mi sono laureata nel 2013 in Logopedia presso l’Università Cattolica Del Sacro Cuore Policlinico Universitario Agostino Gemelli.

Dal 2013 mi occupo di prevalentemente di disturbi di linguaggio, disturbi degli apprendimenti e terapie miofunzionali.  

Dedico una parte del mio tempo alla prevenzione attraverso screening e alla formazione di insegnanti, colleghi e genitori.

Sono in costante aggiornamento secondo il sistema Educazione Continua in Medicina, per garantire competenza e professionalità ai bambini e alle loro famiglie.

infanzia

I primi anni di vita sono cruciali per lo sviluppo di diverse funzioni cognitive, motorie e comunicative. Il linguaggio rappresenta un elemento fondamentale che talvolta non si sviluppa nei tempi previsti. In questi casi, e non solo, la logopedista effettua valutazioni, attraverso l’osservazione clinica e la somministrazione di test standardizzati, e trattamenti logopedici specifici.

una bambina taglia delle formine con le forbici

adolescenza

Lo studio e l’apprendimento scolastico per bambini con DSA (disturbo specifico dell’apprendimento) è spesso difficile e faticoso. Il logopedista interviene, in questi casi, per potenziare le abilità del bambino, fornire un metodo di studio efficace, e adottare delle strategie per velocizzare l’apprendimento.


dai dai dai

Età Adulta

La voce e il linguaggio possono subire nel tempo dei cambiamenti. Nel primo caso ciò può avvenire per un “utilizzo sbagliato dell’apparato fonatorio (disfonia), nel secondo invece il linguaggio verbale può subire alterazioni in seguito a lesioni cerebrali (afasia, demenze, traumi ecc). Il logopedista si occupa di riabilitare tali funzioni per migliorare la qualità della vita del paziente.

prova prova prova

L'importanza del logopedista

 

Il logopedista è il professionista che si occupa di prevenzione, valutazione e riabilitazione delle patologie del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

Questa definizione abbraccia un campo vastissimo, la comunicazione è fatta di moltissime cose oltre alle parole, infatti comprende: intenzione comunicativa, gesti, triangolazione, intonazione, turni di conversazione, costruzione della frase e così via.

Si ricorre a tale figura professionale anche in presenza di altre patologie: ritardi mentali, disturbi dell’attenzione, sordità, disfonia, disfagia, deglutizione atipica e balbuzie.

ESPERTA IN

Terapista Itard
e Cognitive
Motor Trainer

Tramite esercizi di movimento e ritmicità si migliorano il funzionamento dei circuiti neuronali, con ripercussioni dirette sull’apprendimento, sulla fluidità e sulla costanza sia motoria che verbale.





terapia
e valutazioni
MIOFUNZIONALI

Si tratta di un programma riabilitativo il cui obiettivo è l’equilibrio armonico della muscolatura del viso. Per riuscirci è necessario ripristinare le funzioni orali alterate, attraverso la respirazione, l’alimentazione (masticazione – deglutizione), la produzione dei suoni del linguaggio e la mimica facciale.


disturbi comunicativo-linguistici

I disturbi della comunicazione comprendono i deficit del linguaggio (nel senso della forma, della funzione e dell’utilizzo del sistema di codici), dell’eloquio (che comprende articolazione, fluenza, voce e qualità di risonanza di un individuo) e della comunicazione (qualsiasi comportamento verbale o non verbale che influenza il comportamento, le idee e le attitudini di un altro individuo).

SPECIALIZZAZIONI

Metodo
CO. CLI. TE.

Il Metodo Co.Cli.Te è uno dei sistemi più efficaci per la cura di disturbi dell’apprendimento, legati alle abilità di leggere, scrivere e calcolare, basato sulle caratteristiche specifiche del bambino.


METODO
FEUERNSTEIN

Strumento inventato dallo psicologo israeliano Reuven Feuerstein, il cui obiettivo è sviluppare le potenzialità dell’individuo e aumentare la sua capacità di modificarsi di fronte al cambiamento.


METODO
ANDRETTA

Studiato per rendere automatici i meccanismi della deglutizione normale - rendendo la persona autonoma nel fare questo tipo di percorso – tramite "compiti a casa" quotidiani e calibrati, aiutati da kit predisposti o da materiale ad hoc preparato e consegnato durante le sedute.

terapia a Distanza!

 

 

La terapia a distanza nasce in questo delicato periodo in cui il distanziamento sociale è spesso d'obbligo.

L’obiettivo è quello di fornire, attraverso video-consulenze, un supporto ai bambini tramite terapie online specifiche, garantendo una continuità nei trattamenti precedentemente svolti in studio e permettendo al contempo di confrontarsi con i genitori per suggerimenti e istruzioni.

Contattami compilando il modulo qui sotto per capire insieme come affrontare le tue difficoltà e con quale modalità sarà più giusto procedere!

Contattami senza impegno

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679